AREZZO - Corso di secondo livello per assaggiatori (17 ottobre - 21 novembre)

VALLE D’AOSTA – Corso di primo livello (17 ottobre – 14 novembre) – Secondo livello intensivo (7 e 14 novembre)
3 October 2018
PISA – Corso di primo livello per assaggiatori (23 ottobre – 20 novembre)
8 October 2018
Visualizza tutti

Sei lezioni spiritose dedicate a grappa e distillati internazionali per conseguire la “patente” di assaggiatore Anag. Sono quelle in programma ad Arezzo con il corso di secondo livello organizzato da Anag Toscana e Anag Arezzo da mercoledì 17 ottobre a mercoledì 21 novembre al Caffè Enoteca Michelangelo, in Viale Michelangelo 28-30. Gli appuntamenti, con cadenza settimanale, inizieranno alle ore 21 e sono riservati a coloro che hanno già frequentato il corso Anag di primo livello conseguendo l’attestato di partecipazione.

Le lezioni saranno dedicate alla conoscenza delle tecniche di vinificazione, distillazione, invecchiamento, ma anche ai distillati internazionali, alle grappe regionali e ad altri aspetti del mondo ‘spiritoso’. Ogni appuntamento si chiuderà con la degustazione di quattro grappe e distillati, mentre al termine del corso è previsto l’esame finale.

Per ulteriori informazioni su costi e iscrizioni, già aperte, è possibile contattare i numeri 347-7777021 (Luca Lazzeroni, delegato Anag Arezzo) oppure 0575-20951 (Caffè Enoteca Michelangelo) o scrivere agli indirizzi e-mail lucalazzeroni65@gmail.com e anagtoscana@gmail.com.

Il programma. Il corso Anag di secondo livello si aprirà con una lezione “dalla vigna alla cantina”, con spazio per tecniche di vinificazione e analisi del prodotto base per la distillazione (uva e vinaccia). La seconda lezione sarà dedicata alla vinaccia – cos’è, com’è composta, i tipi di vinaccia – al confezionamento, alla fermentazione, alla conservazione e al suo utilizzo, mentre la terza lezione proporrà una breve storia della distillazione nel tempo, con cenni storici dal 1800 ad oggi, l’importanza di teste, cuore e le code, la distillazione e i suoi sistemi. Nella quarta edizione si parlerà di invecchiamento, blend, preparazione al consumo, imbottigliamento, etichetta e temperature ottimali per servire e gustare al meglio la grappa. La quinta lezione aprirà alla conoscenza del mondo dei distillati,  toccando cognac, armagnac, calvados, brandy, pisco, rhum/rum/ron, Tequila e Mezcal, whisky/wiskey, vodka/wodka e gin. La sesta e ultima lezione sarà dedicata a un approfondimento sulla grappa, con analisi degli aromi, l’aromatizzazione, le grappe regionali, il bere consapevole e il mondo Anag.