FERRARA - Corso di primo livello per assaggiatori (25 febbraio – 25 marzo)

GENOVA – Corso di secondo livello per assaggiatori (25 febbraio – 29 marzo)
2 February 2019
VARESE – Corso di primo livello per assaggiatori (11 marzo – 8 aprile)
4 February 2019
Visualizza tutti

FERRARA – Corso di primo livello per assaggiatori (25 febbraio – 25 marzo)

La squadra di assaggiatori di Anag Emilia Romagna punta a crescere ancora. Sono aperte le iscrizioni per il corso di primo livello in programma a Ferrara da lunedì 25 febbraio a lunedì 25 marzo con cinque lezioni settimanali dedicate alla conoscenza del mondo spiritoso, nei locali in via Porta Catena, 79. Ogni appuntamento si chiuderà con la degustazione di quattro grappe e al termine del corso è prevista una visita in distilleria per scoprire da vicino la produzione. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il delegato Anag Renzo Cervi, al numero 3402847289 oppure all’indirizzo mail renzo.cervi48@gmail.com.

Il programma. Come in tutti i corsi Anag, la prima lezione vedrà la consegna del materiale didattico e la presentazione di Anag e della scheda adottata nella degustazione di grappa e acquaviti. Gli appuntamenti successivi illustreranno i principi dell’assaggio coinvolgendo vista, olfatto, retrolfatto e gusto; le origini e le norme della produzione di grappa e acquaviti d’uva e delle tecniche di distillazione e l’unicità della grappa, acquavite 100 per cento italiana. L’ultima lezione sarà dedicata alla “cultura del buon bere”, per conoscere meglio l’alcol e i suoi limiti e promuovere un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto. Ogni appuntamento si chiuderà con la degustazione guidata di alcune grappe, mettendo in pratica le nozioni acquisite durante le lezioni, prima di una visita in distilleria che concluderà il percorso formativo.

Informazioni. La quota di partecipazione comprende la valigetta con cinque bicchieri da degustazione, un libro di testo, le dispense delle lezioni, le schede di degustazione Anag, lo Statuto sociale dell’associazione e il pieghevole “I miei assaggi”.