PALERMO - Corso di primo livello per assaggiatori (6 maggio - 20 maggio)

AREZZO – Corso di primo livello per assaggiatori (6 marzo – 3 aprile)
27 February 2019
Visualizza tutti

PALERMO – Corso di primo livello per assaggiatori (6 maggio – 20 maggio)

Dopo i corsi spiritosi a Vittoria, Catania e Alcamo-Castellamare, anche la delegazione di Anag Palermo si prepara a formare aspiranti assaggiatori con un corso di primo livello e con l’auspicio di organizzarne un altro entro i primi giorni di giugno. Le cinque lezioni già fissate sono in programma lunedì 6 maggio, mercoledì 8, lunedì 13, mercoledì 15 e lunedì 20 maggio, con inizio alle ore 20,presso il ristorante pizzeria “Forneria Messina” in via Regione Siciliana, 100 a Monreale. Ogni appuntamento si chiuderà con la degustazione guidata di alcune grappe e al termine del corso, in occasione della consegna degli attestati, sarà organizzata una degustazione di grappe guidata dai corsisti in abbinamento al sigaro Toscano®. Le iscrizioni sono aperte fino a giovedì 25 aprile, contattando i numeri 360-928007 e 333-8504841 oppure scrivendo all’indirizzo mail anagsezpalermo@gmail.com.

Il programma. La prima lezione sarà dedicata alla consegna del materiale didattico e alla presentazione di Anag, associazione attiva in tutta Italia, e della scheda adottata nella degustazione di grappa e acquaviti. Gli incontri successivi approfondiranno i principi dell’assaggio coinvolgendo vista, olfatto, retrolfatto e gusto; le origini e le norme della produzione di grappa e acquaviti d’uva e delle tecniche di distillazione e l’unicità della grappa, acquavite 100 per cento italiana. L’ultima lezione sarà dedicata alla “cultura del buon bere”, per conoscere meglio l’alcol e i suoi limiti e promuovere un consumo consapevole, attento alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto. Il corso di primo livello è propedeutico all’accesso al secondo livello, che prevede un esame finale e il rilascio della patente di assaggiatore Anag.

Informazioni. La quota di partecipazione comprende la tessera associativa per l’anno 2019, la valigetta approvata dal consiglio Anag con 5 calici, il libretto degli assaggi, il sottobicchiere analitico, il pieghevole “Le mie degustazioni”, lo statuto, la dispensa delle lezioni e la dispensa con le schede degli assaggi. Per partecipare al corso è richiesta l’iscrizione ad Anag, che è possibile versare anche al momento dell’iscrizione.