Anag e GIA alla 1° Selezione del miglior salame crudo del Cuneese

degustazioni
Serata ‘spiritosa’ con Anag Veneto a Treviso (location spostata da Paese)
4 November 2016
unnamed
Domenica 13 novembre torna la tradizionale festa ‘spiritosa’ alla Distilleria Gualco
9 November 2016
Visualizza tutti
convegno-salami

convegno-salamiNella costante ricerca di nuove iniziative per la promozione e la diffusione dei prodotti di eccellenza legati alla tradizione del nostro territorio e nell’intento di valorizzare le produzioni agricole e zootecniche locali, in particolare quelle legate alla filiera suinicola, il Comune di Fossano e Onas, Organizzazione nazionale assaggiatori salumi, con il sostegno di Cassa di Risparmio di Fossano e il patrocinio di Camera di Commercio Cuneo, presentano la prima edizione della Selezione per il miglior salame crudo del Cuneese.

La selezione non è solamente una competizione fine a se stessa, ma ha soprattutto lo scopo di mettere in risalto e di valorizzare questo prodotto tipico della nostra terra. Con questo spirito, sono invitate tutte le aziende che producono direttamente insaccati di puro suino. La selezione si è tenuta sabato 5 novembre, mentre la premiazione si svolgerà domenica 13 novembre al Castello degli Acaia di Fossano, al termine del Convegno “Salame, a chi?” dedicato alla filiera suinicola. Questo sarà un’ottima occasione per tutti coloro che vogliono conoscere meglio la filiera suinicola cuneese, una delle più importanti di tutto il Piemonte. Conoscere questa realtà, infatti, è il primo passo per poterla apprezzare e gustare fino in fondo. Il salame non è solo un insaccato, per molti rappresenta un momento di convivialità, ritrovarsi attorno a un tavolo e condividere esperienze e progetti, ricordi ed emozioni.

_mg_6391Si riprende, così, la tradizione del mondo contadino, della gente dei campi che nella stagione autunnale si ritrovava alla fine dei lavori agricoli per la preparazione degli insaccati da consumarsi durante l’inverno. Tempi passati di una tradizione che continua, custodita nelle molte aziende agricole del nostro territorio. Far conoscere i prodotti che derivano della trasformazione della carne di maiale non vuol dire solo assaporare un po’ di quel passato, ma apprezzare il lavoro che oggi c’è dietro a tutta la filiera suinicola cuneese.

“Salame, a chi?” – 1° selezione “Il miglior Salame Crudo del Cuneese”
Domenica 13 novembre Castello Acaja – Fossano (Cn)_mg_6437

Ore 9  
Registrazione partecipanti

Ore 9.30
Saluti Istituzionali

La suinicoltura cuneese: un’eccellenza di filiera
Dott. Andrea Bonansea, medico veterinario e specialista in Patologia suina

Qualità e sicurezza delle carni suine: dall’allevamento alla macellazione
Dott. Michelangelo Botta, medico veterinario Asl Cn1

Le caratteristiche sensoriali che fanno ”grandi” i salami del cuneese
Dott.sa Piovano Bianca, presidente nazionale Onas, Organizzazione nazionale assaggiatori salumi

_mg_6408Interventi del GIA, Gruppo Italiano Assaggiatori con la partecipazione di Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti (Sergio Rossotto); Onab, Organizzazione nazionale assaggiatori birra; Onafrut, Organizzazione nazionale assaggiatori frutta e Onas,  Organizzazione nazionale assaggiatori salumi

Formazione, Informazione e Assistenza Tecnica nel Settore della Carne
Dott. Giancarlo Arneodo, direttore di Agenform

Ore 12
Premiazione dei primi 3 salami classificati alla selezione e consegna dell’attestato di partecipazione

A seguire, degustazione libera dei salami presenti alla selezione in abbinamento con frutta e birra

Fonte: Città di Fossano e soggetti promotori dell’iniziativa