Buona accoglienza per le grappe piemontesi a Milano nel salone "L'Artigiano in Fiera"

Anag Emilia Romagna congeda nuovi assaggiatori a Faenza
7 December 2017
Rum World Tour: Masterclass con Anag Vittoria
14 December 2017
Visualizza tutti

I prodotti del Consorzio Tutela Grappa del Piemonte e Grappa di Barolo hanno offerto un riconosciuto contributo all’esposizione delle eccellenze della nostra regione nell’area dedicata del salone “L’Artigiano in Fiera”. Per due giorni le grappe piemontesi sono state protagoniste nel vasto complesso milanese in un contesto rivolto all’artigianalità, carattere che ben si sposa ai prodotti degli alambicchi del nostro territorio, custodi e interpreti di una storia antica. Tra gli stand del salone, l’enogastronomia ha avuto una vetrina importante, forse superiore a quella ospitante l’oggettistica varia.

Ancora una volta la qualità dei prodotti delle nostre distillerie si è posto in evidenza raccogliendo importanti consensi dal pubblico: considerando il lavoro svolto nello stand – dove era presente anche Anag con l’assaggiatore Sergio Rossotto – gli assaggi serviti e molto materiale promozionale distribuito, è certamente immaginabile anche un riscontro commerciale e un aumento delle visite presso le distillerie. Il pubblico che si è rivolto al bancone degli assaggi era per massima parte proveniente dal milanese e da tutto il nord Italia e ha apprezzato le note tecniche e i racconti del lavoro in distilleria che hanno accompagnato le degustazioni proposte; presso lo stand sono stati presenti anche Alessandro Soldatini della distilleria Gualco e Fabio Marcantognini della distilleria Mazzetti d’Altavilla. La presenza a questo evento conclude un anno ricco di attività promozionali rivolte alla conoscenza delle grappe delle diciannove aziende aderenti.

Fonte: Ufficio stampa Consorzio Tutela Grappa del Piemonte e Grappa di Barolo