Denominazione Comunale d'origine per il Bargnolino, in attesa del suo concorso 'spiritoso' a Salsomaggiore Terme

Grappa protagonista ‘spiritosa’ a Wine Festival (Lastra a Signa, Fi – 10-11 giugno)
1 June 2017
Vertici Anag ancora rosa, con la rielezione di Paola Soldi
20 June 2017
Visualizza tutti

Denominazione Comunale d’origine per il Bargnolino, in attesa del suo concorso ‘spiritoso’ a Salsomaggiore Terme

Denominazione Comunale d’origine per il Bargnolino, il liquore ottenuto con le bacche del prugnolo selvatico tipico dei territori di Parma e Piacenza, con una ricetta ‘spiritosa’ tramandata di generazione in generazione e protagonista del concorso che ogni anno coinvolge anche gli assaggiatori Anag dell’Emilia Romagna. L’ufficialità è arrivata nelle scorse settimane, durante l’iniziativa dedicata ai prodotti De.co «made in Salso»:  i prodotti della Gelateria Sanelli, il liquore “Bargnolino di Salsomaggiore”, il “Sale di Salsomaggiore”, i “Cioccolatini al Sale di Salsomaggiore” e le “Praline ai Liquori Tipici di Salsomaggiore”, l’antica ricetta salsese dei “Malfatti con ricotta ed erbette” e un’altra storica ricetta salsese, quella degli “Anolini al pane e formaggio”.

Domenica 8 ottobre il concorso dedicato al Bargnolino e alla migliore produzione ‘fatta in casa’ del liquore tipico tornerà ad animare Piazza Brugnola, a Salsomaggiore Terme, dove è nata la ricetta è nata, e coinvolgerà gli assaggiatori di Anag Emilia Romagna nella giuria di valutazione, rafforzando l’impegno avviato da diversi anni da Anag Parma per riscoprire, valorizzare e promuovere questo distillato legato al territorio.