Grappa e distillati a Casa Sanremo, con degustazioni 'spiritose' guidate da Anag

Buon lavoro da Anag a Elvio Bonollo, confermato alla guida dell’Istituto Nazionale Grappa
11 February 2016
Diciotto nuovi assaggiatori di grappa e acquaviti a Vittoria (Ragusa) con Anag Sicilia
12 February 2016
Visualizza tutti

casa sanremoIl mondo ‘spiritoso’ e Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti entrano a Casa Sanremo, l’hospitality del Festival della canzone italiana che sta accompagnando la manifestazione. A rappresentare l’associazione sarà la presidente federale Paola Soldi, che domani, sabato 13 febbraio parteciperà insieme al delegato Anag della Liguria, Vittorio Frabetti, al ‘Pranzo toscano’, percorso enogastronomico previsto dal programma di eventi e cooking show che stanno animando l’iniziativa e che promuovono tutti i territori italiani attraverso tradizioni culturali e culinarie.

Percorso enogastronomico ‘spiritoso’ e con grandi chef. L’associazione Assaggiatori grappa e acquaviti guiderà le degustazioni ‘spiritose’ che accompagneranno il percorso enogastronomico con formaggi e salumi abbinati a vin santo, passiti e grappe, pronte a farsi conoscere anche insieme a cioccolato e sigaro. Anag, in particolare, accompagnerà a scoprire le grappe in degustazione – fornite dalla Distillerie Bonollo e dalla Nannoni Grappe – con un’analisi sensoriale che coinvolgerà vista, olfatto e gusto in una ‘cultura del buon bere’ attenta alla qualità piuttosto che alla quantità del prodotto. L’iniziativa sarà completata da birre artigianali dell’Azienda La Petragnola – fatte non solo con base di malto d’orzo e castagne, ma soprattutto con farro della Garfagnana – e piatti creati dallo Chef Stefano Pinciaroli, abbinati a vini che saranno degustati sotto la guida professionale di Lorenzo Caponi, sommelier Ais.

Casa Sanremo è nata da un’idea di Vincenzo Russolillo e Mauro Marino, firmata da Gruppo Eventi, e torna al Palafiori per il nono anno consecutivo fino a sabato 13 febbraio. L’iniziativa conta sulla partnership con Radio 105 e Radio Monte Carlo, che firmeranno di nuovo la colonna sonora di Casa Sanremo, e con le emittenti radiofoniche del Gruppo Finelco, presenti con due studi radiofonici e un salotto dove si alterneranno artisti in gara, stampa e addetti ai lavori dell’edizione 2016 del Festival della canzone italiana. Come da tradizione, Casa Sanremo dedicherà grande spazio al food&beverage con cooking show, percorsi enogastronomici, competizioni ai fornelli tra grandi chef e un contest nel quale si sfideranno i 15 top barman italiani. Tutti gli eventi saranno ripresi da Alice Tv, che proporrà appuntamenti quotidiani in diretta sul canale 221 del digitale terrestre per raccontare le eccellenze del territorio italiano selezionate da Dispensa Italiana.

L’appuntamento dedicato alla Toscana è promosso all’interno di Casa Sanremo da Arkiwine, associazione culturale che coniuga arte musicale, cultura ed enogastronomia in una coinvolgente architettura del gusto. A guidarla è la presidente Elena Maria Petrini, architetto, sommelier e referente a Casa Sanremo per la regione Toscana, che ha saputo unire lavoro e passione in una promozione dei prodotti italiani che punta ad approfondire e valorizzare il legame tra cultura, arte e peculiarità di un territorio. Un’attenzione alla peculiarità territoriale che rivive in ogni sorso di grappa e che Anag punta a promuovere in ogni sua attività a livello regionale e nazionale.