Grappa e mixology protagonisti a Trieste, fra appassionati e curiosi spiritosi

Auguri per un’unione spiritosa a Luca e Valentina (Anag Umbria)
9 July 2018
Anag Asti e Alessandria: saluti spiritosi prima della pausa estiva
10 July 2018
Visualizza tutti

Grappa e mixology protagonisti a Trieste, fra appassionati e curiosi spiritosi

Grandi soddisfazioni per la delegazione Anag di Trieste, che ha organizzato la serata “La Grappa e la Mixology”, aperta anche ai simpatizzanti e ospitata nello storico Caffè Tommaseo, nel cuore della città, con il duplice scopo, raggiunto, di far conoscere agli appassionati di grappa un modo alternativo di apprezzarla e di far avvicinare al nostro distillato di bandiera chi ancora lo conosce poco.

La delegazione Anag di Trieste, infatti, è di recente formazione ed è guidata da poco da un nuovo direttivo, entusiasta e appassionato, che non ha temuto di esordire organizzando un evento su un tema poco ortodosso puntando a dare una spallata a un’immagine della grappa antiquata e un po’ demodè e gettando le basi per far crescere il movimento nel capoluogo giuliano.

I numeri hanno dato ragione alla squadra del neo-commissario provinciale Adriano Ojo, che con una promozione accorta, ha raggiunto i 30 partecipanti, di cui molti non soci: undici, infatti, sono stati i curiosi che hanno lasciato il Caffè Tommaseo con una visione più realistica e completa della grappa e dell’acquavite e che hanno manifestato interesse nell’approfondire l’argomento con i corsi che partiranno a Trieste il prossimo autunno.