La Grappa del Piemonte conferma il suo successo alla Fiera del Tartufo Bianco di Alba

Serata alla scoperta delle grappe piemontesi a Torino (martedì 28 novembre)
16 November 2017
Sandro Cobror è il nuovo direttore di Assodistil. Il saluto di Anag
16 November 2017
Visualizza tutti

Sono stati quasi 1.500 gli assaggi di grappa serviti ad Alba, al Banco d’Assaggio che il Consorzio di Tutela della Grappa del Piemonte e di Barolo ha allestito nel Salotto dei Gusti e dei Profumi nell’ambito della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco. Lo scorso fine settimana i distillati delle 19 aziende provenienti da tutto il Piemonte hanno così lasciato un nuovo segno, facendosi apprezzare da un pubblico numeroso e in gran parte straniero con una forte prevalenza di visitatori francesi e giapponesi. A guidare le degustazioni sono stati gli assaggiatori di Anag Piemonte.

L’abbinamento proposto, con il cioccolato artigianale della Scuola di Arte Bianca e i pasticceri che Confartigianato Cuneo ha ospitato nel padiglione, è risultato come sempre invitante e goloso. Al banco, nei due giorni, sono stati presenti alcuni dei distillatori soci del Consorzio, come Alessandro Revel Chion da Chiaverano e, per l’azienda Sibona di Piobesi d’Alba, Gianluca Bordone. Hanno fatto visita anche le aziende Beccaris, Levi, Rovero, Marolo e Montanaro, mentre l’assaggiatore Anag Attilio Carosso ha offerto il suo prezioso contributo.

Tra i molti personaggi pubblici presenti ad Alba in quei giorni anche il politico Matteo Salvini, che ha degustato e apprezzato le grappe piemontesi, colpito e interessato dalla ricca esposizione di bottiglie – una sfilata di oltre 50 diverse tipologie di prodotto che in tantissimi hanno voluto fotografare – e dalla bella realtà del sodalizio che ha appena compiuto un passo decisivo trasformandosi da associazione a consorzio di tutela. Prosegue, quindi, la fortunata collaborazione con l’Ente Fiera albese, che offre la possibilità di presentare al pubblico una vetrina importante in un contesto di grande respiro, ed anche con Confartigianato Cuneo, che soddisfa le esigenze logistiche dell’appuntamento.

Fonte: Consorzio di Tutela della Grappa del Piemonte e di Barolo