La Grappa trentina arbitro ‘spiritoso’ per ‘Lo scudetto dell'Italia del Vino’ fra Firenze e Torino

alambicco
L’evento “Grapperie Aperte” ha fatto tredici: prese d’assalto le 28 distillerie partecipanti
7 October 2016
anag-vinci
A Vinci serata ‘spiritosa’ in compagnia dello scotch whisky Talisker Skye (15 ottobre)
10 October 2016
Visualizza tutti
grappa_trentina1

grappa_trentinaLa Grappa trentina diventa arbitro ‘spiritoso’ nella ‘sfida’ ‘Firenze Torino, andata & ritorno – Lo scudetto dell’Italia del Vino’, all’interno di God Save The Wine, il Festival dedicato alla wine lovers community. L’andata è in programma giovedì 27 ottobre a Eataly Firenze (Via Martelli, 22/R), con replica e ritorno giovedì 17 novembre negli spazi di Eataly a Torino Lingotto. I due appuntamenti inizieranno alle ore 19.30. Nella prima partita fiorentina, è prevista la degustazione di selezioni di Grappa Trentina giovane, Grappa Trentina invecchiata e Grappa Trentina da uve aromatiche, che saranno presentate e degustate sotto la guida di esperti assaggiatori dell’associazione toscana di Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti. Nel match ‘spiritoso’ di ritorno, saranno invece gli assaggiatori di Anag Piemonte ad accompagnare i presenti nelle degustazioni guidate delle Grappe trentine.

Alle due serate parteciperà anche l’Istituto Grappa Trentina, nato nel 1969, che oggi conta 30 soci, di cui 20 distillatori, rappresentando la quasi totalità della produzione trentina. L’Istituto ha il compito di valorizzare la produzione tipica della grappa, ottenuta esclusivamente da vinacce prodotte in Trentino, e di qualificarla con un apposito marchio d’origine, il Tridente, e la dicitura “Trentino Grappa”. Per approfondire, www.grappatrentinadoc.it.

God Save The Wine è organizzato da PromoWine e promosso da Firenze Spettacolo con la direzione artistica di Andrea Gori. Per informazioni e approfondimenti su tutto il programma, è possibile consultare il sito www.godsavethewine.com.

Immagine tratta da www.grappatrentinadoc.it