Riconoscimento ‘spiritoso’ per Silvano Domenis da Anag Friuli Venezia Giulia

“Gradi di gusto, sfumature di un distillato”: mondo ‘spiritoso’ ancora protagonista a Friuli DOC
19 September 2017
Grappe venete e formaggi di malga bellunesi alla Festa dell’Uva a Fonzaso
21 September 2017
Visualizza tutti

Anag saluta la nomina di socio onorario per Silvano Domenis, terza generazione di distillatori della storica e omonima Distilleria attiva dal 1898 a Darnazzacco – nei pressi di Cividale del Friuli, in provincia di Udine. Socio Anag dal 1984 e presidente dell’associazione del Friuli Venezia Giulia per tre lustri, Domenis ha ricevuto il riconoscimento nei giorni scorsi dall’attuale presidente di Anag Friuli Venezia Giulia, Enzo Di Zorzi e dal precedente presidente Bruno Fortunato in una serata ‘spiritosa’ a Cormons che ha visto la partecipazione di delegati provinciali Anag in arrivo da Gorizia e Udine e di altri esponenti dell’associazione regionale friulana di Anag. La nomina di socio onorario per Silvano Domenis, presente all’iniziativa con la figlia Cristina, è nata come riconoscimento dei grandi meriti acquisiti nel settore della distillazione e dei distillati, al quale ha dedicato tutta la sua vita professionale.

Fondatore e, per quasi 25 anni presidente del Consorzio di tutela della Grappa friulana, Silvano Domenis ha collaborato all’elaborazione del Regolamento CEE n° 1576/89 che ha sancito l’esclusività italiana della denominazione “Grappa” quale distillato di vinaccia italiana distillata in Italia. Grazie alla sua lunga esperienza ‘spiritosa’ sta lasciando un’impronta significativa nel settore della distillazione, garantendone un notevole sviluppo e potenziamento ed offrendo, al tempo stesso, un rilevante contributo di conoscenze a livello nazionale.