Il 29 e 30 novembre sfida fra grappa toscana e piemontese al Florence Wine Event

Anag Emilia Romagna saluta 12 nuovi assaggiattori
24 November 2014
Anag Trentino Alto Adige: dal 6 all’8 dicembre a Santa Massenza per “La notte degli alambicchi accesi”
25 November 2014
Visualizza tutti

Giardino Orticultura

I profumi e i sapori della grappa e dei distillati italiani tornano protagonisti al Florence Wine Event, kermesse dedicata al vino italiano in programma sabato 29 e domenica 30 novembre a Firenze, nel Tepidarium del Roster all’interno del Giardino dell’Orticultura, in chiusura della Biennale enogastronomica fiorentina. Nella due giorni, la delegazione toscana di Anag, Assaggiatori grappa e acquaviti proporrà degustazioni guidate presso il proprio banco di assaggio, con distillati forniti dalle aziende presenti alla manifestazione, e un seminario-degustazione che metterà a confronto le grappe piemontesi con quelle toscane, per “una sfida di profumi fra la tipicità piemontese del Barbera e del Moscato e quella toscana del Sangiovese”.

Il seminario-degustazione si svolgerà nello spazio all’interno del Tepidarium sabato 29 novembre, fwe_2009
alle ore 17 e alle ore 18, e domenica 30 novembre, alle ore 17, con alcuni soci degustatori di Anag Toscana che accompagneranno i partecipanti nel viaggio alla scoperta dei profumi, dei sapori e delle caratteristiche sensoriali dei distillati espressione delle due regioni. A “sfidare” le grappe toscane saranno la Grappa di Barbera Nibbio (giovane) della Distilleria Berta di Mombaruzzo (Asti); la Grappa di Moscato (invecchiata) della Distilleria Levi di Neive (Cuneo) e la Grappa Barolo Cannubi (invecchiata) della Distilleria Montanaro di Grinzane Cavour (Cuneo) e le grappe di Sangiovese (giovane) e  Riserva di Brunello di Montalcino delle Distillerie Bonollo. Al seminario-degustazione è prevista una partecipazione massima fino a 15 persone ed è richiesta la prenotazione presso lo stand Anag o direttamente all’associazione che organizza l’evento. Per informazioni, è possibile consultare anche il sito www.anag.it.

Presso il banco d’assaggio sono in degustazione le grappe giovani di Brunello di Montalcino della distilleria D.E.T.A.,Chianti Classico Consenso delle Distillerie Bonollo, grappa di Chardonnay della distilleria Alboni , le grappe invecchiate: grappa Riserva dell’azienda I Balzini, grappa Riserva “Clemente VII” di Castelli del Grevepresa, grappa Riserva di Chianti Classico della Distilleria D.E.T.A. frappa di Pecorino della Cantina Tollo, Abruzzo,   e molte altre ancora.

Il Florence Wine Event, giunto alla nona edizione, si conferma un evento di promozione enologica con la partecipazione di grandi aziende leader e di realtà più piccole in arrivo da tutta Italia, unite dalla qualità dei prodotti in degustazione. La manifestazione si svolgerà sabato 29 novembre, dalle ore 11 alle ore 23, e domenica 30 novembre, dalle ore 11 alle ore 20. Per informazioni sulle aziende partecipanti e la due giorni dedicata al vino italiano, è possibile consultare il sito www.florencewinevent.com.