Torna il Concorso del Bargnolino, giudicato anche da assaggiatori Anag Emilia Romagna

A Scoglitti (Ragusa) i sapori e i profumi mediterranei hanno incontrato la grappa
1 September 2016
L’Istituto Grappa Piemonte celebra il Barbera alla Douja d’Or di Asti
6 September 2016
Visualizza tutti

Prunus spinosa per bargnolino

A Salsomaggiore Terme torna anche quest’anno il Concorso del Bargnolino, giunto alla 7° edizione e dedicato alla migliore produzione ‘fatta in casa’ del liquore tipico della tradizione parmigiana, ricavato dalle bacche del Prugnolo raccolte dopo le prime gelate. L’iniziativa è promossa dal Circolo socio ricreativo comunale Salsoinsieme, con il patrocinio del Comune di Salsomaggiore Terme, e coinvolgerà anche assaggiatori di Anag Emilia Romagna nella giuria di valutazione. I campioni di prodotto in gara (minimo 250 cc.) devono pervenire ai punti di raccolta entro il 1 ottobre 2016, mentre la premiazione dei dieci bargnolini in gara è prevista domenica 9 ottobre in Piazza Brugnola, a partire dalle ore 15.

Il regolamento prevede la partecipazione al Concorso solo per persone che producono il bargnolino per uso familiare e i campioni di prodotto devono essere corredati di nome, cognome, indirizzo e numero telefonico del produttore, insieme alla data di produzione. E’ possibile concorrere con più campioni, ma vincere solo un premio. La valutazione avverrà con punteggio da 1 a 10 per ognuna delle seguenti caratteristiche: colore, densità, profumo, gusto e maturazione. Sono previsti premi per il 1°, il 2° e il 3° classificato e premi di presenza dal 4° al 10° classificato. Un premio speciale, inoltre, andrà al bargnolino che arriva da più lontano.

Per informazioni sulla localizzazione dei punti di raccolta, è possibile telefonare ai numeri 0524-576876 e 0524-575368. I dieci produttori classificati per la finale dovranno essere presenti per il ritiro del premio, pena la retrocessione in classifica dopo il decimo posto. Il primo classificato, inoltre, si impegna a consegnare una bottiglia da 500 cc. del bargnolino vincente, che verrà conservato nel Museo del Bargnolino.